Qual è la tecnologia video di un monitor per pc?

Qual è la tecnologia video di un monitor per pc?

luglio 13, 2019 Non attivi Di Acsa

Scegliere la tecnologia video del tuo nuovo monitor per pc è importante, poiché ne influenza le prestazioni. Devi quindi sceglierne uno che offra una resa adeguata alle tue aspettative, e corrisponda all’uso che vorrai farne.

Tecnologie diverse

È sempre bene precisare che non tutte le tecnologie ottimizzate per i televisori possono essere riproposte per i monitor pc. Ad esempio i display al plasma o quelli OLED non sarebbero indicati, poiché si surriscalderebbero troppo.

Lo standard per i monitor pc più moderni è quindi quelli della tecnologia a cristalli liquidi, generalmente abbreviata in LCD. Non manca una retroilluminazione LED.

La tecnologia più diffusiva è quella LDC TN, ormai in voga dagli anni 90.  Tra i suoi lati positivi vi sono un’alta luminosità ed un contrasto discreto, ma anche costi bassi. È quindi la scelta perfetta se vuoi fare un utilizzo generico del tuo monitor pc.

La tecnologia LCD IPS offre invece tempi di risposta più brevi, ma anche consumi più elevati. Al tempo stesso, l’angolo di visuale è molto più ampio. È sconsigliata per chi vuole un monitor pc da gaming, ma se cerchi un dispositivo per guardare film e serie TV con ottima qualità cromatica, allora è ciò che fa al caso tuo.

Inoltre, un monitor IPS si rivela sempre la scelta migliore per chi sta cercando un monitor pc che risulti sempre performante nell’ambito della grafica o della fotografia. Se sei molto pignolo ed esigente, e ti piace poter godere di una qualità cromatica molto elevata, questa sarà una scelta vincente. Ovviamente, il prezzo di questi monitor è più alto rispetto ad altri che dispongono di tecnologie diverse.

 

In base alla tecnologia video di cui dispone, ogni monitor pc è adatto a diversi usi ed esigenze. Una volta compreso ciò di cui hai bisogno, quindi, sarà più facile orientarsi nella scelta e concludere un vero affare!

Guida all’acquisto di un idropulsore dentale